PilotOne, perché il controllo in barca è vitale

PilotOne, perché il controllo in barca è vitale

In questo post vogliamo parlarvi di un accessorio che noi riteniamo davvero di vitale importanza, si tratta di PilotOne, il sistema di controllo remoto! Andare in barca deve essere sempre un gran piacere, farlo in sicurezza potendo contare anche su strumenti tecnologici efficaci rende il tutto più sereno. PilotOne è un sistema di controllo remoto della barca, in altre parole un piccolo telecomando, impermeabile ovviamente, grazie al quale è possibile controllare la barca. Da qualsiasi punto, sul ponte, a poppa, prua o sottocoperta, grazie a questo strumento è possibile governare la barca con estrema precisione e rapidità.

Con questo telecomando, si possono impartire ordini di navigazione alla barca, non v’è dubbio che facilita notevolmente la governabilità, in modo particolare ai navigatori in solitaria. Il controllo remoto è dotato di 4 pulsanti, grazie ai quali si possono eseguire ad esempio virate a sinistra e a dritta, attivare dei segnalatori ecc… Questo piccolo strumento una volta installato sulla barca, consentirà una manovrabilità più “leggera” e allo stesso tempo sicura, riducendo ogni possibilità di errore praticamente al minimo!

Uomo in mare!

Navigare in solitaria può essere un’eccitante avventura, ma questo può comportare dei rischi specie con il mare agitato. Una importante funzione di PilotOne è il “salvataggio”, ovvero, pigiando contemporaneamente due tasti di comando si attiva la modalità “uomo in mare”. In pratica con questo comando si invia un ordine all’autopilota, che inizierà a compiere giri di 360° evitando così che la barca si allontani. Ovviamente l’uomo in mare dovrà avere con sé il telecomando con l’opportuna custodia impermeabile per avviare l’ordine di salvataggio.

Questa funzione è davvero innovativa, perché può attivarla qualunque membro a bordo senza che abbia necessariamente esperienza di navigazione. Il comando avvia la modalità e consente all’uomo in mare di avvicinarsi alla traiettoria perpetua della barca. Davvero un’idea eccellente che consente una navigazione più tranquilla e sicura, potendo contare su un supporto tecnologico in estreme condizioni.

Perché dotare la barca del sistema PilotOne

Le motivazioni oltre quelle già elencare sono anche altre, ad esempio è utile per governare la barca quando si è lontani dal timone, oppure quando si è in navigazione da soli, durante le ore notturne o quando c’è il rischio di cadere in acqua. Questo sistema è la soluzione perfetta che contribuisce rendere il controllo della barca più facile e veloce, questo anche quando si è distanti dal timone, ad esempio a prua. PilotOne oltre ad essere uno dei sistemi innovativi che ogni barca dovrebbe avere, è anche molto facile da installare.

Pochi e semplici collegamenti renderanno la barca più facile da governare, “come fosse un modellino radiocomandato”, un insieme di controlli utili per svolgere manovre precise e veloci. La soluzione è un passo avanti per la navigazione con la barca a vela, facilita i compiti di routine e controllo ed è un ottimo sistema per il salvataggio in caso di caduta in mare. Dalla nostra esperienza possiamo dire che avere un sistema come questo a bordo fa la differenza. Per certi versi è come un “membro” attivo dell’equipaggio, esegue gli ordini ed è anche un buon “salvavita”!