4
Durata
8
Ospiti
18+
Età
Spalato, Croazia
Luogo

La “Jabuka Offhore Sailing Regata” è una delle competizioni più complete che si corrono in Adriatico: infatti si possono trovare condizioni climatiche che spaziano dalle temperature estive con leggere brezze a quelle con vento fresco e teso tipico del bacino adriatico in inverno. Nel 2016 si è tenuta la 14° edizione della regata con quasi cento barche sulla linea di partenza.

La partenza in notturna di questa regata è davvero magica: le boe della linea di partenza sono sistemate davanti alla città dalmata di Vodice. La flotta veleggerà quindi verso sud ovest per doppiare la misteriosa isola vulcanica di Jabuka e per lasciarsi a dritta l’isolotto di Komorica e il faro di Blitvenica, per un percorso totale di circa 90 miglia.

STILE REGATA, CROAZIA, SPALATO, SAILING
PARTENZA/RITORNO Imbarco a Spalato, Croazia
Sbarco a Spalato, Croazia
DETTAGLI IMBARCAZIONE  Monoscafo 4 cabine e 3 bagni
SERVIZI INCLUSI
Assistenza viaggio Imbarcazione e 2 skipper
Iscrizione alla regata Gasolio
Pulizia Ormeggi
SERVIZI OPZIONALI
Cambusa Trasferimenti
Lenzuola
PREZZO Imbarco singolo: 450 €

CHIEDI INFO: E’ possibile richiedere una quotazione personalizzata per gruppi

Informazioni aggiuntive

Servizi inclusiAssicurazione sanitaria e bagaglio, Assistenza viaggio, Carburante, Porti, Pulizie finali
TrasferimentoNessuno
Print Friendly

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono

Data di partenza

Oggetto

Il tuo messaggio

1

Day 1:

Il ritrovo è fissato per la mattinata di Giovedì alle 09:00 presso il Marina Spalato per bere un caffè con tutto l’equipaggio, in modo da conoscersi e pianificare i prossimi quattro giorni in barca. Una volta fatta la cambusa si uscirà dal porto in direzione di Vodice.

Il trasferimento della barca, verso questo porto della Dalmazia, sarà un ottimo banco di prova per testare e amalgamare l’equipaggio in vista della regata. Il pranzo verrà consumato a bordo, in modo da sfruttare anche il pomeriggio per continuare gli allenamenti prima di entrare in porto e dirigere verso il “Virada Bar” per incontrare tutti gli altri regatanti.

2

Day 2

Il Venerdì l’appuntamento è alle 08:00 per la colazione e il briefing giornaliero prima di uscire nuovamente in mare: la mattina verrà impiegata per continuare l’allenamento dell’equipaggio prima della regata. Dopo quest’ultima sessione in mare si rientrerà all’ormeggio per pranzare e preparare la barca per la partenza in notturna. Verificato l’ultimo bollettino meteo e studiata la tattica per la regata, l’equipaggio potrà rilassarsi fino allo “skipper briefing” che avrà luogo alle 19:00. La partenza verrà data entro mezzanotte a seconda delle condizione meteo marine presenti nella baia.

3

Day 3

Si veleggerà verso sud ovest per doppiare la misteriosa isola vulcanica di Jabuka e per lasciarsi a dritta l’isolotto di Komorica e il faro di Blitvenica, per un percorso totale di circa 90 miglia. Se il vento sarà propizio si riuscirà a tagliare il traguardo già nel primo pomeriggio in modo da rilassarsi e pranzare in una tipica “konoba”. Verso sera, appuntamento d’obbligo al bar del porto per bere una birra con gli altri regatanti e divertirsi ascoltando le storie di mare capitate durante la regata.

4

Day 4

La domenica si veleggerà verso il Marina di Spalato per rientrare in porto ripensando ancora a questa emozionante regata, che con la sua partenza in notturna ne fanno una delle più suggestive dell’Adriatico. Con la sensazione di avere ancora il vento in faccia, ci sarà il tempo di visitare la suggestiva Reggia di Diocleziano che si affaccia proprio davanti al pontile del Marina.

Check-out